Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Both sides previous revision Revisione precedente
Prossima revisione
Revisione precedente
funzionamento_con_certificati [2011/03/06 12:54]
graymalking [Procedimento]
funzionamento_con_certificati [2013/10/31 20:55] (versione attuale)
Linea 19: Linea 19:
   * Predisporre openvpn lato freetz aprendo le porte del firewall e attivando la possibilit√† di inserire chiavi e certificati tramite telnet (echo 0 > /​var/​tmp/​flash/​security && modsave)e copiare i certificati creati.   * Predisporre openvpn lato freetz aprendo le porte del firewall e attivando la possibilit√† di inserire chiavi e certificati tramite telnet (echo 0 > /​var/​tmp/​flash/​security && modsave)e copiare i certificati creati.
  
-A questo punto creare il seguente file client1.ovpn da inserire nella cartella config di openvpn lato client:+A questo punto creare il seguente file client1.ovpn da inserire nella cartella config di openvpn lato client ​(ovviamente i nomi dei certificati devono corrispondere a quelli caricati):
  
  
Linea 61: Linea 61:
  
  
- ===== Procedimento lato client ​=====+ ===== Procedimento lato server ​=====
  
  
Linea 141: Linea 141:
  
 persist-key ; persist-tun persist-key ; persist-tun
 +
 +
 +Fare partire openvpn sia lato server che lato client. Dal client saranno pingabili gli elementi della rete (nota alcuni problemi di ping  su pc in rete con sistema operativo seven stiamo vedendo di risolvere)
  
funzionamento_con_certificati.1299412453.txt.gz · Ultima modifica: 2013/10/31 20:51 (modifica esterna)
GNU Free Documentation License 1.3
www.chimeric.de Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0